Istituto per la storia del Risorgimento italiano

Museo Centrale del Risorgimento di Roma

Diritti di riproduzione

                                                                

 

Il prezzo delle copie è stabilito dalla Legge n° 4, del 14/1/1993 e dal regolamento d’applicazione approvato con D.M. del 31/1/1994, n° 171 e varia secondo l’uso che se ne intende fare.

 


Nel caso in cui le immagini dovranno essere pubblicate la spesa, per ogni scatto, sarà di € 30,00. La Direzione si riserva di applicare altre tariffe per usi speciali (copertine libri; pubblicità; manifesti; ecc.). L’immagine verrà fornita in alta risoluzione su cd-rom e spedita a spese ns. La concessione viene rilasciata per una volta, previo pagamento dei corrispettivi. Ogni esemplare riprodotto dovrà indicare la provenienza e la sua collocazione.
All’Istituto dovranno essere consegnate due copie di ogni lavoro prodotto, prima della sua diffusione al pubblico.

Il pagamento preventivo dei diritti di riproduzione va effettuato in uno dei seguenti modi:

1) in contanti o assegno per l'importo corrispondente, presso l’Amministrazione dell’Istituto;

2) con versamento su c/c postale n° 36347003 intestato all’Istituto per la storia del Risorgimento italiano.

3) con bonifico postale sul IBAN c/c postale n° IT61C076 0103 2000 0003 6347 003 intestato all’Istituto per la storia del Risorgimento italiano.

4) con bonifico bancario UNICREDIT BANCA di Roma – AG. RM Via del Corso A (30070) - CODICE IBAN IT91 W 02008 05181 000004487956intestato all’Istituto per la storia del Risorgimento italiano

Il costo delle fotocopie è di € 0,30 per il formato A4 e di € 0,50 per il formato A3.

Si eseguono fotocopie esclusivamente dei materiali archivistici e non dei materiali librari della Biblioteca storica dell'Istituto.

Nel caso di riprese fotografiche lo studioso che non dovrà pubblicare le immagini dovrà pagare € 6,00 di copyright per ogni immagine. Ogni immagine corrisponde a un singolo documento - facciata o carta.


FOTOGRAFIE DI DIPINTI O CIMELI: il costo dei diritti di copyright è di 30.oo euro. Nel caso in cui non si possedesse l'immagine dell'opera richiesta il richiedente potrà effettuare direttamente la fotografia (dopo aver pagato i diritti di riproduzione) oppure il museo farà eseguire la fotografia con un costo aggiuntivo di 60.oo euro. 

Fotografie di documenti per studio

Gli utenti dell’Archivio possono eseguire fotografie in digitale dei documenti dati loro in consultazione DOPO averne dato comunicazione al personale di sala.

I diritti di riproduzione per copie fotografiche in digitale per motivi di studio sono i seguenti:

1 euro per un massimo di 5 fotografie digitali

3 euro per un massimo di 25 fotografie digitali

10 euro per un massimo di 100 fotografie digitali


Per l’esecuzione di un numero maggiore di fotografie digitali è indispensabile fare richiesta alla Direzione.


Non si possono comunque fotografare per intero singoli volumi o serie d’archivio.


Non si eseguono subito fotocopie, se in grande quantità.


Il personale addetto stabilirà il giorno del ritiro, compatibilmente al numero di fotocopie e alle precedenti richieste di altri utenti.


I Volumi Manoscritti e le fotografie non si fotocopiano in nessun caso, senza alcuna eccezione.

 

DIRITTI PER RIPRESE CINEMATOGRAFICHE

Per le riprese cinematografiche o televisive è previsto un contrbuto fisso di 600 euro ( per riprese effettuate nei giorni feriali) e di 1000 euro per i giorni festivi.

I diritti vanno versati prima di effettuare le riprese che comunque dovranno essere concordate e autorizzate dalla direzione dell'Istituto. 

 

                 

 

Mariah Carey Nude Photos Sexy nude shots of an American singer and producer Mariah Carey from Instagram. fappening - TheFappening leaked photos Rita Ora In fact, we let our Australian customers buy Viagra online twenty for seven and can even offer overnight delivery if you are in a hurry to get your sex life restarted