Rassegna storica del Risorgimento

BANDIERA TRICOLORE
anno <1925>   pagina <667>
immagine non disponibile

La vera origine del tricolore italiano 667
discorsi poco gustosi éhmolti, comprese le donne, si univano con armi e se le mostravano a vicenda, che si parlava fc loro .della rivoluzione M fàrigi con dell'enfasi grani 5e che sui cantoni delle strade trovava scritto: Tutte le mode vengano Ida Parigi; animo cit-tadi4,7fe>raggH0 , e ùmM 21 afèM, gli inquisitori di stato raccogflfeyMo la notizia di essere cedute delle persone passeggiare per la citta con la ntóova coccarda, ffimicese bianca* rossa (è verde intro­dotta da poco tempo M P>0, f, 'gfyi
A Genova adunque questa coccarda creduta francese apparve verso la metà del mes'ig di agosto,, e,,:,e; proprio a Genova fece la prima com­parsa, essa poteJageM.pàudòltÒitì esisteva più alcun dubbio sulla creazione della coccarda -francese a tre colori, secondo informazioni er-raèe-ifca i colobi traete da altee Éls e quando, secondo le gazzette milanesi, si sapevaSé al verde si erano sostituii il bianco e il rosso. Qualcuno fra tanti, malcóntenli probabilmente dovette credere e lascia 'Credere agli altri Che i tre colori francesi fossero il verde, il bianco-e-il rosso. Da parte di persona:-del popolo non v'era più ragione per supporre a.tanta distanza da Parigi, che ii feaneesa continuassero a ri­pudiare il veKdie: dopo l'vfen:iiita. :éOociLìazione- :<sel 'sovrano col popolo. ffc invece si volesse attriknitfe- il merito dell'unione del verde col tóffl'GCi e rosso ai ricordati eónsigliei ; e prepisamentg: :ai così1 deM * gi­nevrini ed Ugonotti , ossia: -ad massoni fautori dèi principi rivoluzio-naritf2}; al quali è: giusto accordare lfepoje di essere bene informatij. si dovrebbe ammettere senza dubbio elle il verde non poteva, essere .eoujjunito col bianco e;ieo .cosso} per là stessa *aj'Gne addotta, a pro­posito dèi massoni dello statò pontificio.
E ercaij rispetto;, ai sudditi di questo stato* fóisoìgna riconoscere che la maggior diffusione delle notizie francesi fu Compiuta fra essi dai lettori delle gazzette italiane, che la, coccarda .-verde- vi persistette a quando mn, si ebbe piena eonfeza 'delila 'èMèafc tre colori. Sta il fatto che, dopo la fine di agosto, nessun'altro'. ràecennó sjpntà fuori intorno alla coccarda raÉi, ÉenMtósii. sappi* -ém. nel isettembre, del 1789, recatosi Pft?! W-4 Sitare la eia H W Maria in Trastevere, gli abitanti del ipartiere si schierarono in folla lungo il ponte Sisto, edjal suo. passaggio igSdarono altamente ad nna-voee, perchè ve­nisse' aè'cifesciiuto il peso del pane venale, diminuito il prezzodel-
(i) PaXrBVAj op. ed p. 486-87. (2) P. LEVÀTÌJ og C p. 491.