Fondo iconografico

La sezione iconografica del Museo Centrale del Risorgimento, è composta da una vasta raccolta di fotografie, incisioni, disegni databili tra la prima metà dell’Ottocento e il secondo decennio del Novecento.

All’interno di questo consistente materiale storico-documentario possono essere individuati dei fondi omogenei, per tipologia o soggetto:

  • Fondo Fotografico: questo fondo è composto di circa 4.000 fotografie, in formato carte de visite e cabinet, che ritraggono personaggi italiani e stranieri legati alla storia e alla cultura dell’Ottocento del primo Novecento;
  • Fondo stampe e disegni: all’interno di questo fondo eterogeneo (circa 30.000 tra incisioni, disegni e altri materiali figurativi) sono presenti molti materiali fotografici. Si tratta in genere di vedute raffiguranti gli scenari del Risorgimento (come nel caso delle fotografie scattate a Palermo nel 1860 poco dopo lo sbarco nell’isola dei Mille di Garibaldi), di panorami delle prime imprese africane o di fotografie scattate durante la Prima guerra mondiale;
  • Fondo fotografico della Prima guerra mondiale: composto da fotografie che illustrano varie fasi e momenti del conflitto (consultabili sul portale www.14-18.it).

Per saperne di più

Fotografie del Risorgimento italiano, a cura di Marco Pizzo, Roma, Gangemi, 2004.

Archivio

Avvisi

Comunicazione agli utenti

avvisi
Per segnalazioni relative al nuovo sito dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano si prega di scrivere utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica: istituto@risorgimento.it