Fonti 73

Michelangelo Pinto da Roma a Torino per la Confederazione italiana (17 dicembre 1848 - 9 febbraio 1849)

Michelangelo Pinto
Anno: 1983Pagine: pp. VII-255
fonti 73

Michelangelo Pinto Da Roma a Torino per la confederazione italiana (17 dicembre 1848 – 9 febbraio 1849). Introduzione di Elena Vecchi Pinto. Fonti LXXIII, Istituto per la storia del Risorgimento italiano – Roma 1983, pp. VII – 255

A oltre 130 anni dagli avvenimenti (dicembre 1848 – febbraio 1849) e a quasi un secolo dalla stesura della «Relazione» minutamente illustrativa dei documenti, viene pubblicato questo scritto inedito di Michelangelo Pinto sulle trattative tra Roma e il Piemonte per il progetto di una Costituente Confederativa Italiana. Michelangelo Pinto (1818 – 1910), romano di origine lucana, fu patriota, pubblicista, economista, letterato, docente di letteratura italiana all’Università di Pietroburgo ( 1860 – 1886) ed infine diplomatico del Regno d’Italia (1867 – 1905). Gran parte dei suoi scritti inediti sono stati donati dalla famiglia Pinto al Museo Centrale del Risorgimento di Roma, e solo parte della sua molteplice attività è stata oggetto di pubblicazioni.