Memorie 51

La Sinistra Mancata - Dal gruppo zanardelliano al Partito Democratico Costituzionale Italian(1903-1913)

Antonio Scornajenghi
Anno: 2004Pagine: pp. 406
La Sinistra Mancata - Dal gruppo zanardelliano al Partito Democratico Costituzionale Italian(1903-1913)

Il tema dei << liberali alla ricerca di un partito >> in età giolittiana è di importanza centrale nell’analisi storiografica delle vicende politiche italiane. Il volume narra la storia del maggior tentativo di organizzazione operato, all’interno della sinistra liberale, dagli ex zanardelliani. Nel 1913 essi daranno vita al Partito Democratico Costituzionale Italiano, il primo partito politico costituitosi all’interno del liberalismo italiano. Sulla base di una documentazione in gran parte inedita, il volume illustra le complesse e a tratti tormentate vicende che hanno caratterizzato il gruppo di matrice zanardelliana dopo la morte del leader bresciano. Bene si rileva come i liberali messi di fronte al dilemma << libertà di azione/costrizioni organizzative >> abbiano sempre salvaguardato la prima, pregiudicando così una organizzazione partitica più salda nel Parlamento e nel paese.