Atti 21

Amministrazione della giustizia e poteri di polizia dagli Stati pre-unitari alla caduta della Destra, Atti del LII Congresso di storia del Risorgimento italiano (Pescara, 7-10 novembre 1984)

Anno: 1986Pagine: pp. 467
Atti 21

RELAZIONI: CARLO GHISALBERTI, Premesse ideologiche e modelli ispiratori; GIAN SAVINO PENE VIDARI, Il Regno di Sardegna; NICOLA RAPONI, Il Regno Lombardo-Veneto (1815-1859/66); ALDO BERSELLI, Amministrazione e ordine pubblico dopo l’Unità; BIANCA MONTALE, Ducato di Parma e Piacenza. Ducato di Modena e Reggio; LUIGI LOTTI, Il Granducato di Toscana; ALFONSO SCIROCCO, Il Regno delle Due Sicilie; MARIO D’ADDIO, La giustizia dopo l’Unità; FIORELLA BARTOCCINI,Lo Stato pontificio. APPENDICE: MARIO BATTAGLINI, Notizie di alcuni documenti inediti sull’ordinamento giudiziario piemontese; GIOVANNI PILLININI, Alcuni dati riguardanti l’amministrazione della giustizia nel Veneto negli ultimi anni della dominazione austriaca (1860-1865); UGO COVA, Princìpi costituzionali austriaci, istituzioni amministrative di polizia e struttura giudiziaria criminale a Trieste e nel Litorale tra il 1848 e il 1875; GIULIO CERVANI, Della giustizia austriaca a Trieste fra Quarantotto e Irredentismo.